Volano gli stracci: le 2 inconciliabili opposizioni

Scrivo questo pezzo all’una abbondante di notte, appena rientrato a casina dopo la serata “chiarificatrice” con Pietraserena (e mi pare sia appena arrivata anche una bella scossetta di terremoto…): sì, perché la serata è stata davvero chiarificatrice, soprattutto in alcuni momenti (soprattutto, ma non solo, nel finale). Nel senso che ha chiarito, una volta per tutte,...

Mercoledì scolastico: Olimpiadi sì, Giochi della gioventù no…

Il Premier Matteo Renzi aveva puntato moltissimo sulla scuola, come risaputo: sarà stato per retaggio familiare (non solo la moglie, precaria: anche il padre Tiziano, prima di diventare un controverso imprenditore, da questo mondo proviene), sarà stato perché il PD è da sempre un serbatoio pressochè inesauribile di voti tra gli insegnanti.

Dopo i roboanti proclami di fine estate (tutto...

Ceccuzzi Franco: un altro rinvio, ma la domanda resta…

 

Ancora un rinvio per l’udienza davanti al Gup (Giudice udienza preliminare) del Tribunale di Salerno: Mussàri Giuseppe e Ceccuzzi Franco dovranno aspettare il 21 gennaio 2015 per sapere se a Salerno ci sarà o meno un bel processino nei loro confronti (il Pm Senatore ha chiesto il loro rinvio a giudizio).

Visto che siamo al secondo rinvio consecutivo, ne approfittiamo...

La domenica del villaggio: Leopardi icona pop (e 2 Ps)?

Questa domenica, una puntata monografica dedicata al momento particolare che Giacomo Leopardi sta vivendo in Italia, all’indomani del film “Il giovane favoloso” del regista Mario Martone (ci concederemo giusto un paio di Ps di ambito culturale, per variare un pochino…).

 

GIACOMO ICONA POP?

Al di là della voluta provocazione del titolo, in effetti...

Opposizione: la serata della chiarezza (una volta per tutte)

 

 

Dunque finalmente – grazie anche alle sollecitazioni pervenute da questo blog – giovedì prossimo 18 dicembre (Palazzo Patrizi, dalle 21 in avanti) si potrà fare chiarezza sul ruolo di una componente importante dell’opposizione senese. Il gruppo di Pietraserena (Enrico Tucci e Romolo Semplici in primis), incontrerà il pubblico presente, per chiarire...

Tipini dicembrini: Marcello Clarich (e 4 Ps)

Noi lo abbiamo definito, nel momento del suo approdo senese, ”Marcellino pane ed acqua”, per quel suo modo pacato, paludato, vagamente soporifero di porsi davanti ai giornalisti; passati i primi tempi, ci dobbiamo però ricredere: pacato, paludato, soporifero quanto si voglia, il professor Clarich è uno che sa bene come comportarsi.

Nell’interesse di chi vuole che...

La domenica del villaggio: De Sade, Allen e l’Immacolata

 

Torniamo, dopo la pausa, all’appuntamento domenicale con la Cultura: gustiamoci il “Divin marchese” De Sade, l’ultimo film di Woody Allen, una riflessione sull’Immacolata, oltre alla massima (ipersintetica) di La Rochefoucauld.

 

DE SADE: IL VIZIO (DELLA SCRITTURA)

Certo, lo sappiamo bene: si dice De Sade, e si abbina il nome alla...

I nipotini di Minucci: Menghetti, Cappelli, Borsi, Caliani (e 4 Ps pesi)

 

Mentre il nostro amatissimo Minucci Ferdinando si gode il suo obblighetto di firma (un paio di volte alla settimana, una firmetta qua e via…), i suoi nipotini cercano di restare sempre sulla breccia: il momento è vieppiù difficile, quindi sarà bene unire le forze e le straordinarie competenze maturate negli anni del minuccismo imperante, no?

Ecco dunque nascere anche...

La Lupa di Roma e quella di Siena (e 2 Ps)

Che “fantastico” verminaio, quello romanota di questi giorni: è proprio il caso di dire “Capitale corrotta, Nazione infetta”, come titolava il giornalismo di denuncia una cinquantina di anni or sono (niente di nuovo sotto il sole, dunque).

Contiguità mefitica tra politica (più destra che sinistra, ma anche tanta, tanta ”sinistra” neorenziana) e malavita...

Nasce il Gabs (Gruppo autonomo bloggers senesi)!

Ieri sera, all’osteria Cane e gatto gestita da Mario Vannini, si è svolta un’allegra cena di un’allegra brigata di bloggers (sì, è opinabile: ma mi garba metterci la “s” finale). Chi c’era, per cominciare?

Oltre al sottoscritto, c’erano (in ordine sparso): il Santo (Federico Muzzi), Bastardo senza gloria (Carlone Regina), il grande raccoglitore...

“La Casta di Siena” 7 anni dopo: un successo inutile (e 2 Ps irriverenti)…

 

Il 1 dicembre 2007 (non a caso il giorno di san’Ansano martire…), lo scrivente fece uscire il libro “La Casta di Siena”: sono dunque passati esattamente 7 anni. Oltre a ripercorrere certi passaggi – in modo credo stimolante per i lettori -, credo sia giusto arrivare a porsi la domanda delle cento pistole: a distanza di quasi un decennio, possiamo dire...

La Provincia, Robespierre e Bancasciano (e 4 Ps pesi)

Domenica scorsa, ad Asciano è stata sconfitto sonoramente il tentativo (maldestro) di fusione fra la banca di Credito cooperativo di Asciano e quella di Montepulciano: i pro ed i contro si sono fronteggiati a suon di commenti su questo blog, hanno argomentato (raramente offeso: poco, infatti, ho dovuto censurare). Una prova di confronto, che poi si è riverberata sul voto svoltosi al dancing...

Il mercoledì scolastico: Dio salvi la penna (e 3 Ps stimolanti)

Con piccolo ritardo rispetto alla scadenza settimanale, in questo giovedì mattina non proprio aprìco torniamo a scrivere di scuolina, altro argomento particolarmente caldo: la sentenza della Corte di Giustizia europea sulla necessità di assunzione dei cosiddetti “precari storici”, infatti, rischia davvero di creare un terremoto, nella scuola italiota. Ne scriveremo a breve, con...

Report: Amato, lo Ior ed i bischeri (e Mussàri querela)

 

Ieri sera finalmente (dopo il rinvio di una settimana) è andata in onda la puntata di Report dedicata al caso Rossi ed al Mps in genere; il reportage era curato da Paolo Mondani, esattamente come quello di due anni or sono (maggio 2012), che venne immediatamente bollato come “frullato diffamatorio” dal Gran Maestro (del Goi e del giornalismo senesota) Bisi Stefano. Chissà...

Tipini novembrini: Tommy Stufano (Direttore generale della Provincia)

 

Perché ho dovuto inserire “Direttore generale della Provincia”, nel titolo del pezzo, a proposito del dottor Stufano? Perché il dottor Tommaso Stufano (Tommy per gli amiconi) non lo conosce quasi nessuno, fuori dall’istituzione della Provincia: eppure è – e lo è da anni – uno degli uomini più potenti del Sistema Siena.

Benedetto dall’asse...

Gli allegri viaggi della coppia Acampa-Bechi (ed i musei di Contrada)

Dunque mercoledì prossimo (26 novembre) arriverà il Giorno del Giudizio (sic): il Giudice monocratico del Tribunale di Siena, dottor Pierandrea Valchera, sentenzierà sulla querela per diffamazione aggravata che il successore apostolico di Siena (Antonio Buoncristiani) ed il suo fedele scudiero, Acampa Giuseppe, hanno mosso allo scrivente.

L’eretico – lo diciamo subito - non...

Scoop: lo strano caso di Bancasciano (e 3 Ps)

 

Domenica (in seconda convocazione) si delibererà sulla proposta di fusione fra due importanti realtà bancarie del Senese: la banca di Credito cooperativo di Asciano (Bancasciano) e quella di Montepulciano.

Il Comitato che rappresenta i soci della banca delle crete ipotizza possibili deleghe non proprio cristalline, gestite dal top management in carica, e resta da capire quale...

Un saluto a Maurone Gozzini

 

E così se n’è andato anche Maurone il Gozzini: calciatore, allenatore, operaio, commerciante; selvaiolo.

Vita purtroppo non lunga (66 anni), ma con tante cose da inserire nel sacco che ognuno si porta dietro, quando è il momento di andarsene, magari per un combinato disposto di mali incurabili come nel suo caso.

Come sempre in questi luttuosi casi, parte il...

La domenica del villaggio: il mestiere delle armi e Bruce

Eccoci dunque all’appuntamento culturale della domenica: oggi parliamo di un’eccellente mostra apertasi in quel di Perugia (con annessi e connessi), di un album di Bruce Springsteen da riscoprire in tutti i modi; in più, il Premio Mariotti e la massima di La Rochefoucauld.

 

MACHIAVELLI E IL MESTIERE DELLE ARMI

Chi ama Machiavelli e gli uomini d’arme...

Cinghialopoli: l’assoluzione ed i fatti

Nell’ambito dell’informazione locale (e non solo, a dire il vero) ancora molti tendono a fare un tutt’uno della questione morale e di quella penale: per cui – quando arriva un’assoluzione in Tribunale – solerti neofiti della Giustizia la spacciano per assoluzione morale tout court. Perché così fa comodo ai loro referenti politici (alludere, insinuare, non...

Il mercoledì scolastico: il latinorum 2.0

- 12/11/14
17 Commenti

Da un paio di settimane, ho incominciato l’abituale corsetto pomeridiano (extracurricolo, si dovrebbe dire) per absolute beginners di Latino, destinato ai ragazzini di seconda e terza media: siamo alla prima declinazione, dunque al sum,es,est…

Ne scrivo perché più volte – anche negli anni pregressi – mi sono chiesto cosa mai possa spingere un ragazzino di quell’età,...

Caso Rossi: chi incanalò?

Domenica prossima – è ormai cosa risaputa – Report, con Paolo Mondani, tornerà a parlare di Mps, segnatamente della tragica fine di David Rossi (6 marzo 2013).

Stavolta non ho collaborato con il bravo Mondani, quindi non so che piega prenderà il reportage: pare comunque che Mondani sposerà la tesi omicidiale, come già si evince dal promo della trasmissione. Della quale ovviamente...

La domenica del villaggio: Olmi, Berlino e i gelati della Madia…

- 09/11/14
3 Commenti

 

Questa domenica ci occupiamo dell’ultima fatica di Ermanno Olmi (“Torneranno i prati”), poi del 9 novembre in Germania (e PER la Germania), nonché del caso giornalistico della settimana: la didascalia di Alfonso Signorini sul gelato mangiato dalla Madia. Per concludere, la pillola di saggezza di La Rochefoucauld.

 

“TORNERANNO I PRATI”

 

Premesso...

La Marcia della decenza: un buon primo passo

- 07/11/14
84 Commenti

 

Come è andata, allora, questa Marcia della decenza? Se fossimo stati a Livorno o altrove, sarebbe stata un mezzo fallimento, numeri alla mano; essendo nella quieta, ovattata, opulenta (per ora), dormiente Sienina, è andata invece decisamente bene.

Tanta gente (500-600 di sicuro): più di quella del febbraio 2013, meno di quella contro l’ampliamento di Ampugnano (novembre...

Lo stato confusionale di Rossi Enrico (e del dottor Palermo)

 

Se non fosse che il ruolo che ricopre è gravoso assai, ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate: questo novembre 2014, infatti, ci consegna un Presidente di Regione (l’indagato Rossi Enrico) al limite dello stato confusionale.

Quanto questo blog lo stimi, è cosa ben risaputa; certo però che neanche noi ci saremmo aspettati che potesse arrivare a cotali vette…

Poco...

La Marcia della decenza (e 4 Ps)

 

Dunque venerdì prossimo, con partenza da Piazza del Mercato alle 17,30, ci sarà questa Marcia – organizzata da Eugenio Neri – contro il Sistema Siena.

Obiezioni? Tante, e sacrosante: possibilità, per non pochi, di ricercare perdute verginità, attraverso trekking virginale del venerdì pomeriggio (non organizzato dalla Pallai, almeno); populismo alle porte, come...

La domenica del villaggio: Hitler, Gentiloni e la vecchierella

 

In pienissimo tourbillon Mps – fra cronaca giudiziaria e piani di ipotetico salvataggio – noi ci tuffiamo nella rubrica culturale della domenica: con un romanzo su Adolf Hitler, una curiosità tra Storia ed attualità relativa al nostro nuovo Ministro degli Esteri ed una “simpatica” presenza di rubagiornali, oltre alla consueta massima del La Rochefoucauld.

 

“IL...

Condannati: il primo passo è fatto…

- 31/10/14
78 Commenti

 

Dunque  Mussàri Giuseppe in Stasi, Vigni Antonio e Baldassari Gianluca sono stati condannati in primo grado a 3 anni e 6 mesi per ostacolo alla vigilanza (per il primo i Pm avevano chiesto 7 anni, peraltro).

Ci sarà il Processo d’Appello, ma per il momento resta il fatto che stamattina in aula, fra i giornalisti presenti in aula, serpeggiava – inutile nasconderlo...

Pagina 1 di 1412345...10...Ultima »