Chi fa Cultura, chi fa cassa (e 3 Ps)

 

Non tutto è perduto: anche nella ormai per certi aspetti irredimibile Siena, esistono-resistono delle realtà – indubbiamente di nicchia – che meritano di essere illuminate proprio in quanto tali.

Nel settore culturale: perfino lì, nonostante l’onnipresenza fagocitante di Civita, qualcosa si muove.

Sabato scorso, sono andato  a visitare la chiesa...

Partecipazione civica ed alluvioni (e 4 Ps)

 

Più passano le ore ed i giorni, più monta la rabbia dei cittadini del Sud del Senese, alle prese con i postumi dell’alluvione di lunedì scorso: l’emotività fa incazzare, ma la lucidità – che deve subentrare all’incazzatura immediata - forse anche di più. Clima cambiato, certo: ma vuoi vedere che ad ottobre o novembre pioverà ancora, e magari sempre in...

Fine corsa per Valentini, e la pioggia birbona (con 3 Ps)

 

Un lunedì intenso, ma pregno di cose poco belle (salvo una, di cui scriveremo in un Ps ad hoc): la pioggia birbona è tornata a flagellare il Sud del Senese, per non parlare di Pisa e di altre realtà.

Purtroppo Asciano, Buonconvento, Monteroni e la stessa Taverne (Comune di Siena) pagano un prezzo materiale non indifferente: e poteva andare peggio, perché almeno vittime non...

Gli scheletri nell’armadio (Cap.V) e 4 Ps tra Storia, sport e religione…

 

Per l’appuntamento culturale della domenica, proponiamo la prima parte del (lungo) Capitolo V de “Gli scheletri nell’armadio” (2010), in cui entra in scena il penultimo (o terz’ultimo?) personaggio “forte” del romanzo (domenica prossima ci sarà la seconda parte); inoltre, quattro Ps di varia umanità culturale, per così dire…

Buona...

Tania Groppi, la ciellina di Sienina (e 3 Ps gustosi)

Mentre Siena discetta di cazzotti e web, e la Provincia di cinghiali (tutti argomenti che ci piacciono da morire, e sui quali torneremo), oggi una senese è protagonista al Meeting di Comunione e liberazione, in quel di Rimini: trattasi della professoressa Tania Groppi, ordinaria di Istituzioni di Diritto pubblico all’Università senese.

L’avevamo più volte lambita, sfiorata,...

Palio: cronaca di una vittoria (e 3 Ps extrapalieschi)

 

Sì, un po’ di difficoltà c’è: è il primo Palio vinto da blogger a tutti gli effetti, dunque da che parte cominciare? E poi: che timbro, che tono utilizzare? Boh…diciamo che partiremo con un tono alto, di ampio respiro, per poi abbassare – e non di poco – il linguaggio ed il respiro stesso. Almeno qualche spunto di interesse generale, spero verrà fuori.

Risulterà il...

La panzanella di Ferragosto, fra Palio, rifiuti e molto altro…

Che non si dica che il blog ereticale non produce: articolo anche il giorno della (paganissima, poi sincretisticamente ripresa dalla Chiesa cattolica) festività di mezz’agosto. Una panzanella, con tanti ingredienti: alcuni anche difficili da digerire, francamente. Buona lettura!

 

ANIMALISTI IN FORSE…

Con il colpo di scena di ieri pomeriggio, pare proprio...

Arriva l’ExPalio (e smottamento di Ps)

 

Dopo la moratoria del post 2 luglio, eccoci di nuovo a scrivere di Palio, come pretesto per parlare di molto altro. Palio, poi: meglio sarebbe usare il neologismo ereticale “ExPalio”, crasi di Expo e di Palio. Tanto per fare capire l’idea valentiniana-pallaiana del tutto.

Questo che abbiamo davanti (verosimilmente l’ultimo Palio con Valentini Bruno Sindaco)...

“Gli scheletri nell’armadio” (Cap.4), e Nagasaki, e l’Alto-Adige…

 

Appuntamento culturale della domenica, con il Capitolo 4 del romanzo “Gli scheletri nell’armadio” (2010); in aggiunta, due riflessioni storiche: una – preannunciata – sulla Questione altoatesina; l’altra, inevitabilmente incentrata sui settanta anni da quel 9 agosto 1945 che spazzò via Nagasaki.

Buona lettura!

 

“Gli...

Rai: di Renzi, di più (e 5 Ps senesoti)

 

Se ormai financo Ezio Mauro – direttore dell’house organ non ufficiale di Renzi, Repubblica – inizia a scrivere di “Palude” a proposito del renzismo e delle nomine Rai (“semplicemente, la governance della più grande azienda culturale del Paese è al di sotto di ogni aspettativa”, 6 agosto), offrendoci giudizi trancianti sullo “statista”...

L’eretico a Toblach (Dobbiaco): tra Pd, Civita e giubbata d’acqua…

 

Quando uno guida – e 540 km sono tantini! – ha sempre tante cose cui pensare: di belle e di brutte. E tra le tante, quest’oggi ad un certo punto - mentre ero in fila, inneggiando a padre Pio, tra Aglio e Roncobilaccio -, chissà perchè mi è venuto in mente il Pd: ottima ginnastica della mente, meglio della Settimana enigmistica, credetemi. Per esempio, pensate...

“Gli scheletri nell’armadio” (ed un Ps)

 

Riprende la rubrica culturale della domenica, in questa drammatica ricorrenza del 2 agosto: una strage, 85 morti che fanno ancora orrore, e sulla quale zone d’ombra continuano ad allignare (i mandanti?); noi, per oggi, riproponiamo un Capitolo (il III) del romanzo “Gli scheletri nell’armadio” (2010), preceduto da un breve riassunto del secondo.

Per...

L’Estar più pazzo del mondo (e slavina di Ps di varia umanità)

Questa è una vicenda – l’ennesima, peraltro – in cui si vede che la Sanità toscanota non può cambiare: per il semplice motivo che, Rossi Enrico regnante, si sono creati e sviluppati reticoli relazionali che non si possono rescindere, se non con l’intervento diretto della Corte dei conti e, meglio ancora, della Procura della Repubblica.

Prendiamo il caso più caldo...

Mps contro Mps, tra Profumo e Tononi (e 5Ps)

 

Qualcosa si muove, nella Grande Palude che molti (il Pd in primis) vorrebbero rimanesse tale, per omnia saecula saeculurom: in primo luogo, segnaliamo,con piacere, la neonata Commissione regionale di inchiesta (quella nazionale era abortita), tenacemente voluta dai pentastellati senesi (Aurigi e Pinassi) e toscani sull’affaire Mps, in particolare sui rapporti fra la banca ex...

La divina bellezza, il mondano incasso ( e 4 Ps)

 

L’unica soddisfazione (del tutto personale, lo ammetto) è che lo scrivente ha azzeccato in pieno l’argomento del prossimo romanzo (“2019″), in cui fra le altre cose si descrive una città ormai tout court ”venezizzata”, una sorta di Disneyland della Kultura; speriamo solo che gli “amici” di Civita non vadano oltre, perché altrimenti...

Perchè non una Festa dell’opposizione in Fortezza (e 10 Ps)?

 

Tornato dall’Andalusia, l’eretico si rimette al lavoro (bloggeristico: perché le ferie, per noi docenti, sono tutt’altro che finite, eh…), con un articolo-proposta e con un record di Ps, visto l’arretrato da smaltire (e non si sarebbe per niente finito).

FESTA DELL’OPPOSIZIONE?

Senza girarci tanto intorno: prendiamo atto del fatto...

La domenica del villaggio: Granada val bene una messa

 

Questa domenica scrivo dall’Andalusia, da Granada in particolare (con tastiera spagnola, quindi mi scuso subito per gli accenti mancanti!); a domenica prossima per l’appuntamento estivo con il secondo Capitolo de “Gli scheletri nell’armadio”.

Oggi, invece, vi racconto di una mia curiosa esperienza di stamattina…

 

L’ERETICO...

Il cinghialaio Scaramelli (e valanga di Ps da non perdere)…

 

Nell’ultimo (copiosissimo) articolo pre-ferie, ci piace soffermarci su Scaramin Scaramelli, trionfalmente approdato in Consiglio regionale lo scorso 31 maggio: il nuovo che avanza, o il nuovo avanzato?

Quella che vi raccontiamo è una storia che farebbe – e non è la prima volta che capita – propendere più per la seconda tesi. Ma colui che pretende “sincerità”...

“Gli scheletri nell’armadio” (Capitolo I), e 1 Ps

 

 

Il mio romanzo “Gli scheletri nell’armadio” è uscito nel 2010: molti l’hanno letto (fortunatamente), molti altri no. Qui sotto, c’è riportato – per intero – il primo Capitolo, poi ne seguiranno altri, connessi l’uno con l’altro da mie sintesi.

Chi vuole, può intervenire, criticando o plaudendo, o facendo...

Moratoria paliesca: scrivere d’altro (e 2 Ps)?

 

Come alcuni lettori alquanto avveduti hanno scritto nei loro interventi, questa è l’estate giusta, perfetta, per fare passare sotto silenzio ciò che si deve; e questo grazie ad un Palio che è sembrato sceneggiato apposta per alimentare tensioni (e pulsioni) infinite, in vista di un’altra carriera in cui sulla carta può succedere di tutto.

Il solito giornalista...

Farmacie comunali: tutto oro ciò che luccica (e 4 Ps criptopalieschi)?

 

Forse non tutti sanno cosa sia l’Asp (Azienda di servizi per la persona): è l’Azienda che, su conferimento del Comune di Siena, gestisce, fra le altre cose, ben tre farmacie, quelle comunali.

L’Asp – come recita la prima riga dell’Articolo 1 del suo stesso Statuto -,è “dotata di personalità giuridica di diritto pubblico”: non è...

La domenica del villaggio: si spezzeranno le reni, i greci (e 2 Ps)?

Oggi è davvero d’obbligo dedicare l’intera rubrica culturale della domenica al caso-Grecia, dato che gli occhi del mondo intero sono giusto lì rivolti. Le implicazioni politico-sociali-economiche sono a dir poco molteplici e sfaccettate.

Dunque, che Grecia sia: buona lettura!

 

SI SPEZZERANNO LE RENI, I GRECI?

Davvero molto difficile, per non dire...

Palio particolare: Torre, Montone e tanto, tanto altro

Onore al merito per la Torre, vittoriosa dopo quasi 10 anni, con il determinatissimo Mari; e una premessa, prima di iniziare questo lungo (ma – credetemi – non noioso) pezzo paliesco: se uno fa come gli altri comunicatori senesi – cioè si limita a commentare, con la massima prudenza possibile, l’esistente – grandi problemi non ne avrà. Niente notizie, niente polemiche.

In...

Palio “particolare”: arrivano Boschi e Giannini, patteggia Gianna, tweetta la Pallai

 

 

Non c’è da dire che ci si possa annoiare, in questo Palio “particolare”: un cavallo deceduto (Periclea), con immancabili proteste animaliste e politiche ( tra cui un pentastellato nazionale, con i grillini locali che si sono testè dissociati in modo netto); una sfaragliata anni Settanta fra Civetta e Leocorno, subito ripresa e messa in rete as...

La domenica del villaggio: il Palio “particolare” (e 4 Ps)

 

Puntata speciale dell’appuntamento culturale della domenica: si parla monograficamente di Palio, ma con un’ottica certo altra, rispetto a quella propinata dai media ufficiali. E senza dimenticare quello che dovrebbe essere chiaro a tutti (dovrebbe, appunto): il Palio sarebbe ANCHE un evento culturale (storico, religioso, antropologico, sociologico et alia).

Noi...

Mens sana: il conflitto di interessi dell’Assessore Tafani (e 3 Ps)

 

Oggi a mezzodì si presenterà alla stampa locale (che speriamo avrà voglia di fare qualche domandina seria) la nuova compagine societaria della Mens sana basket, reduce dalla rinfrancante stagione (quanto a risultati sul campo) appena conclusasi.

Si può scrivere criticamente, anche a promozione avvenuta, o siamo come ai tempi di Lui, quando si partiva subito di querela?

La...

Il Pd senesota ed i suoi circolini (con 4 Ps puntuti)

 

Giovedì inizierà il Congresso programmatico del Pd senese: la neo-Dc che tutto ingloba, dai veterodemocristiani in giù (oppure su?), si ritroverà per discutere delle sue linee programmatiche.

Probabilmente ringalluzziti dalla tenuta sostanziale del 31 maggio scorso, e dall’appropinquarsi della nomina di Monica Barni nella Giunta dell’Indagatissimo Rossi Enrico...

La domenica del villaggio: Waterloo, Leonardo Gori ed il Family day

 

Nel ricco (e spero gustoso) carnet di oggi, per l’appuntamento culturale di questa domenica, tre argomenti: il bicentenario della battaglia di Waterloo; la recensione dell’ultimo libro di Leonardo Gori, valente giallista fiorentino, con il colonnello Arcieri ancora protagonista; infine, una riflessione ereticale sul Family day svoltosi giusto ieri. Buona lettura!

 

WATERLOO

In...

Pagina 1 di 1812345...10...Ultima »