Mens sana: Pianigiani non ha niente da dire?

Arrivati – come era ampiamente nell’aria –  alla bancarotta fraudolenta ed alle nuove perquisizioni fra Siena ed Empoli, che dire della penosa situazione del basket mensanino?

Intanto che i due più recenti ed illustri fallimenti cestistici nazionali sono stati, per le rispettive piazze, traumatici, ma sono avvenuti SENZA arrivare ad una bancarotta fraudolenta. La cosa...

L’eretico sotto attacco sulla Sanità…

L’eretico è tutto preso dal Processo contro la Curia senesota e dai prossimi scoop, in più è in fase di raccoglimento spirituale da Settimana santa, quand’ecco che si vede piombare addosso una polemica davvero ghiotta (troppo ghiotta!) per farla passare senza colpo ferire. Lo scoop sanitario di oggi (sul figlio del Direttore generale delle Scotte, dottor Tosi), vuol dire che lo pubblicheremo...

Zibaldone: Gobetti, Lilly et alia…

- 13/04/14
14 Commenti

L’eretico ha avuto la soddisfazione di presentare, lo scorso venerdì, un corposissimo volume dedicato al Risorgimento ed oltre, visto in un’ottica prettamente piemontese (non a caso l’autore, Vincenzo Monti, è torinese): Torino@Italia.eu, edito dal Centro studi piemontesi.

Preparandomi a relazionare sul monumentale testo (quasi 1000...

La Curia preferisce i preti giovani

 

A margine all’udienza fiume di mercoledì, credo sia più che doveroso aggiungere almeno qualcosa, visto il perdurante (e scandaloso) silenzio della stampa senesota: per esempio sulla vicenda umana di un anziano prete di Vagliagli, don Mino Marchetti. Prete (d’altri tempi), e storico della Chiesa.

L’eretico crede ben poco alla Giustizia divina, e sempre meno...

Curia vs eretico: lo spettacolo è servito…

 

Ieri è andata in scena una udienza fiume del Processo intentato dalla Curia arcivescovile di Siena contro il povero eretico, per i suoi articoli, della primavera 2010, sul blog in cui scriveva (Mondoraro.org: questo blog stava per nascere, ma ancora non c’era, quindi venivo ospitato dal temerario Gianni Leone). L’accusa – tanto per cambiare – è quella di...

Fondazione Mps: l’ansia da esaltazione

- 08/04/14
14 Commenti

Che la Fondazione fosse in articulo mortis qualche mese or sono, nessun dubbio al proposito; che non fosse scontato il riuscire a disfarsi di circa il 30% delle proprie quote in poche settimane (!), è cosa certa e da sottolineare; che la Mansi abbia vinto la sua partita nei confronti del dirimpettaio profumato, è da tutti sottolineato, in buona parte con ragione.

Vorremmo solo sommessamente...

Gianna, la cartella canta

 

La senese più conosciuta in Europa e nel mondo, Gianna Nannini, ha dunque i suoi seri problemi con il fisco e con la Guardia di Finanza: non per uno scontrino non battuto, bensì per una cifra che lambisce i 4 milioni di euro. A livello di immagine della città, fate voi i conti: Università, Monte, sport, ora il simbolo della senesità. Piovendo sul bagnato, la cantante era stata...

La (curiosa) dichiarazione dei redditi di Ceccuzzi (e 4 Ps bomboloni!)

Nonostante da settimane si rincorressero persistenti voci (alimentate da chi?) sul fatto che la posizione di Ceccuzzi Franco sarebbe stata archiviata in quel di Salerno, è arrivata invece, proprio dalla Campania, la richiesta di rinvio a giudizio da parte del Pm Senatore (il Gup ne discuterà il prossimo 15 maggio): tanto per Ceccuzzi Franco, quanto per Mussàri Giuseppe (il quale contende al...

Sanità: a volte ritornano (più scoopino sui Vigili)…

In questi ultimi tempi, sono tornati prepotentemente sulla scena almeno tre personaggi personalmente legati all’esperienza della ex Direttore generale della Asl senesota, dottoressa Benedetto in Rossi (Rossi è quello che è Presidente della Regione Toscana, e che vorrebbe tornare a farlo, nonostante una grossa inchiesta che lo vede come indagato): il dottor Baldi, il dottor Franchi, il dottor...

Non è un pesce: il film su Mussàri si farà!

Avuta notizia, in prima mattinata, da svariate telefonate del clamoroso scoop del Cittadino on line, mentre mi aggiravo per i vulcani della Toscana meridionale con i ragazzi della Cecco Angiolieri (Radicofani e Monte Amiata, nello specifico), corre l’obbligo di confermare in toto la notizia fornita dal quotidiano on line senese: NON è un persce d’aprile!

Lo scorso dicembre,...

Zibaldone: Berlinguer secondo il Vangelo di Walter…

Puntata monografica, dedicata al film “Quando c’era Berlinguer”, opera prima (temiamo non ultima) del fondatore del Pd Walter Veltroni. Lasciamo da parte tutto ciò che concerne il (penoso) rapporto tra Veltroni e Siena: abbiamo già dato venerdì, e ci limiteremo ad un significativo Ps finale (venenum in cauda).

Qui si analizza il film, per quanto possibile scisso dalla...

L’ospite indesiderato: Veltroni a Siena

 

Domani, alle 20,15, al benemerito cinema Pendola arriverà Walter Veltroni a sdottorare del suo primo film (ben recensito da molti critici, peraltro) “Quando c’era Berlinguer”. Arriverà da regista, ma non pare proprio possibile scorporare il politico (nonché Sindaco di Roma), dall’artista. Verosimilmente, parlerà di buona politica e di questione morale....

Mercoledì scolastico: in aula, fuori i Vescovi e gli arcisti!

- 26/03/14
9 Commenti

Ferve la polemica, a livello nazionale e locale, sui libri di testo con indicazioni innovative sul tema dell’omosessualità, e sul programma della Regione Toscana per combattere l’omofobia ed il bullismo: due cose diverse, ma intimamente collegate.

E che dimostrano, purtroppo, almeno due cose, entrambe tristissime, culturalmente parlando:

1) i Guelfi ed i Ghibellini esistono...

Profumo Alessandro non smette mai di stupire(e Veltroni a Siena)…

- 24/03/14
25 Commenti

Non finisce davvero mai di sorprendere, il nostro Presidente Mps Profumo Alessandro: in attesa della spinosissima questione Brontos, nei giorni scorsi è incappato in una storiaccia tirata fuori dall’ottimo Pm milanese Alfredo Robledo (notare l’omoteleuto tra nome e cognome, in vista di Siena Capitale della Cultura…). Diciamo subito, e a chiarissime lettere, che il Presidente...

Zibaldone: Ezio Raimondi, Via Rasella ed altro ancora…

Nei giorni scorsi, ci ha lasciato il grande critico letterario Ezio Raimondi (classe 1924), studioso di Dante, Machiavelli, Tasso ed altri. Gabriele Pedullà – sul Sole culturale di oggi – lo descrive come anche un grande oratore (“perfetta fluidità dell’eloquio anche nella costruzione delle più vertiginose subordinate, capacità di spaziare senza sforzo apparente tra...

Gli altarini senesoti di Renzi

Se non godesse della stampa prona di cui generalmente gode, il buon Matteino Renzi dovrebbe iniziare a preoccuparsi alquanto: i suoi scheletrini nell’armadio (una parte dei?) stanno venendo fuori con una velocità di cui lo stesso eretico – ormai a tutto avvezzo - si sorprende non poco.

Dopo i guai con la Corte dei Conti e la furbatina dei contributi fatti pagare dallo Stato...

Il Vesuvio, e Leopardi massonico…

Di ritorno verso Siena, ripenso alle tante cose viste, sentite, odorate, toccate, lambite: sensazioni contraddittorie, in parte stranianti. Ho visto una terra meravigliosa (il lago Averno lascia senza fiato), ma nello stesso tempo sventrata dalla corruzione morale, con tutti i suoi corollari.

Ho visto case costruite, in modo criminale, giusto sopra la solfatara di Pozzuoli, con le sue straordinarie...

L’eretico in gita scolastica: Salerno

- 19/03/14
14 Commenti

Mentre fervono le discussioni sul nuovo stadio e la Fondazione Mps diventa ciò che il Pd l’ha fatta diventare (però pare si debba essere contenti lo stesso: mistero gaudioso…), l’eretico dal traffico napoletano scrive il suo pezzo odierno.

Una cartolina partenopea, che parte però da Salerno, da un museo che – per gli amanti della Storia contemporanea,ma non solo -...

Stadio nuovo: una buona idea, nelle mani sbagliate

Ferve il dibattito sul progetto (meglio sarebbe dire, sul progetto di fattibilità) del nuovo stadio, con i relativi annessi e connessi.

La maggioranza dei tifosi – ovviamente con tante eccezioni - pare essere a favore; Alessandro Vigni, Italia nostra e, poche ore fa, Siena cambia, si sono espresse per il no, con articolazioni e sfumature diverse.

Cercheremo di analizzare...

Profumo, Tosi e l’arte del tacere…

 

“Sempre ti pentirai d’aver parlato, mai d’aver taciuto”, diceva il Guicciardini, che di vicende di Potere si intendeva certo più di Profumo Alessandro e del dottor Pierluigi Tosi, Direttore generale delle Scotte.

I quali, forse alle prese con l’ebbrezza da arrivo della primavera, si sono fatti scappare alcune cosette che avrebbero fatto meglio,...

Pagina 1 di 1112345...10...Ultima »