Scoop sul Pd, scooppino sulla Lega (e 2 Ps ficcanti)…

Finiamo la operosa settimana con un paio di notizie che non avete ancora trovato sui giornali (i quali qualche colpo comunque lo fanno: bravo il Fanali con lo ius primae noctis sull’avvicinamento Neri-Sportelli, che peraltro ha innescato una furibonda diatriba su Facebook): una in casa Pd, un’altra in casa Lega. Che non si dica che non c’è par condicio, per Zeus!

Buona...

Il vento che gira: Minucci, Mussari, Rossi

C’è un certo vento che gira, e crediamo che il compito di un blogger debba essere quello di dirlo/scriverlo/sottolinearlo con forza: è un venticellino revisionistico – nel senso davvero peggiore che ci possa essere -, creato scientemente ad arte, nel quale – ognuno nella sua nicchia o nella sua ridotta che dir si voglia -, si stanno incuneando, con la notoria abilità che...

La domenica del villaggio: Moro, Polanski, scuola (e Ps a lutto)

Dopo la inevitabile pausa per il voto del 4 marzo, ritorna la rubrica cultural-domenicale del blog, ricca come e più del solito, dovendo smaltire il materiale di domenica scorsa; si parte con una rievocazione del giorno del rapimento di Aldo Moro e della strage della scorta, in occasione dei 40 anni dall’evento; poi la recensione dell’ultimo film del sempre notevole Roman Polanski;...

Chi rompe, e chi il 5% (con 2 Ps)…e Quarto grado…

Oltre ad essere la settimana del post-voto nazionale, con tutte le discussioni annesse (che perdureranno per settimane, facile a prevedersi), è stata una settimana interessante e chiarificatrice anche per la cronaca giudiziaria; in particolare, per due Processi che più diversi non potrebbero essere, ma che comunicano l’idea di una Giustizia (che noi a differenza di altri rispettiamo, e...

Politiche 2018: il Gran Troiaio

Man mano che i risultati arrivano, si chiarisce vieppiù il dato sintetico – peraltro ampiamente previsto e prevedibile – di questa tornata elettorale nazionale, con relativi riverberi senesoti: si è trattato di un Gran Troiaio. Ci sono ovviamente i vincitori (Di Maio e Salvini su tutti), ma entrambi sanno che speravano di più, pur senza poterlo dire: il fatidico 40%, che invece nessuno...

Tutti al voto: una risata li seppellirà!

Allora, alla fine ci siamo per davvero: oggi sarebbe il giorno del silenzio elettorale, ma per i bloggers non esiste, no?

Game over, dunque, per la campagna elettorale (una fra le più brutte di sempre, scontato dirlo ma purtroppo è così): domani si vota; mai come a questo giro tentati dall’astensione, andremo invece a farci deporre (novitas) la scheda nell’urna, presumibilmente...

Neve, baseball e Carolina: tris ghiacciato di mezza settimana

Tre argomenti si impongono su tutti, in questa iced-week senese: per l’appunto la neve ed il ghiaccio, con un commento politicamente scorretto (ogni tanto, concediamocelo); poi il rinvio – passato un po’ sotto traccia a livello mediatico – del Processo a Valentini Bruno sul concorso in falso per il campo da baseball (se ne riprlerà ben dopo le amministrative); infine –...

La domenica del villaggio: operai, un film, le gite (e svariati Ps)

Eccoci al consueto appuntamento cultural-domenicale del blog, con gli abituali 3 argomenti forti, seguiti da 3 Ps d’ordinanza (ancora su Oriana Fallaci, nonché sulla scomparsa di Folco Quilici); si parte con il parlare di un libro che a tutti raccomandiamo con convinzione, per riflettere sul tema del lavoro nel XXI secolo: “Concetta – Una storia operaia”, di Gad Lerner (Feltrinelli,...

Caiata indagato: la pizza è pronta (e fritto misto di politica senesota)

La notizia del giorno, tra politica e cronaca giudiziaria, è senz’altro questa: Salvatore Caiata, notissimo imprenditore potentino divenuto tale a Sienina ( nonché attuale Presidente del Potenza calcio), è indagato dalla Procura di Siena, locus commissi delicti.  Con tutte le ricadute del caso, ovviamente, essendo, il succitato, candidato in pompa magna da Di Maio, per quanto nel Collegio...

Scoop: nasce l’asse Valentini-Piccini (e 2 Ps)…

Situazione sempre magmatica, nel panorama politico-piddino (in attesa di vedere l’opposizione, si capisce: la Lega supererà le diffidenze interne sulla candidatura De Mossi? E poi: i pentastellati chi candideranno, dopo il tonfo di immagine con la candidatura Franci?); ma la novità di oggi – che ovviamente NON è detto che si concretizzerà nelle urne, ma è garantito al limone...

La domenica del villaggio: la Fallaci, un film, il Latino (e Ravel)

Appuntamento domenicale consueto, per la rubrica culturale del blog (in ascesa costante come quantità di lettori, bene così): si parte con la recensione di una pietra miliare del giornalismo italiano, nel 50esimo anniversario del 1968 (di cui riparleremo, ovviamente), e di Oriana Fallaci in particolare: “1968 – Dal Vietnam al Messico. Diario di un anno cruciale” (Rizzoli, 462...

Novartis, multe, Affaire-Rossi: tris di mezza settimana (con 3 Ps)

Tre notizie in primo piano, nel pezzo di metà settimana (della scomparsa di Emilio Ravel, scriveremo domenica, nella rubrica culturale: funerale oggi alle 15 nella Selvina, proprio nel sesto anniversario della scomparsa del nostro Guaspa): le multe, che salgono a livelli record nel Comune di Sienina;  l’Affaire-Rossi, che si arricchisce di un nuovo (non certo inedito, peraltro) contributo,...

La domenica del villaggio: le Foibe, “The post”, il “Mein Kampf” (e 3 Ps)

Si torna oggi alla consueta formula dei 3 argomenti (più Ps), per la rubrica cultural-domenicale del blog, dopo la puntata monografica della settimana scorsa dedicata alla trasferta romana-vaticana; si parte dunque con la Giornata della Memoria (10 febbraio, ieri) dedicata alla tragedia delle Foibe e degli esuli dalmati, nel 1945; si prosegue con la recensione del film “The post”,...

Scoop: Valentini Bruno in Regione?

Articolo decisamente fuori programma, in questo sabato (Giornata della Memoria delle Foibe: ne parliamo ovviamente ne “La domenica del villaggio”, domani), ma quando c’è lo scooppino, come si fa a non scrivere, e di getto?

Buona lettura a (quasi) tutti, dunque!

VALENTINI BRUNO IN REGIONE?

Pur di evitare l’ingombro Valentini candidato a Sindaco, il...

La Commissione d’inchiesta, primo vagito dell’inciucio (e Ps vari)

Pezzo odierno sulla Commissione parlamentare di inchiesta sulle banche, presieduta come risaputo dall’ex genero dell’ex principale azionista privato di banca Mps (quando era ancora senese, ma poneva le basi per non esserlo più): una autentica presa per il sedere, che purtroppo è una palla alzata per le tesi dell’ASTENSIONISMO il prossimo 4 marzo; ma come farsi mancare qualche...

La domenica del villaggio: una giornata in Vaticano

Puntata davvero speciale (e monografica) su una “giornata particolare” – quella di ieri – dello scrivente, e sapete dove?

In Città del Vaticano: come non scriverne, almeno un po’?

Buona lettura a tutti, dunque!

 

INAUGURAZIONE DELL’ANNO GIUDIZIARIO VATICANO

Dopo una Messa cantata (a dirla tutta, presenziata solo in parte),...

Le candidature impazzite (e 4 Ps)

Diciamolo subito, e con forza: nessuno si aspettava un De Gasperi (che, poi, non è stato tutto oro) o un Ferruccio Parri, da queste candidature per le Politiche 2018; certo, però,  che si è toccato il peggio del peggio, il fondo del fondo (con raschiature annesse), e con alcune punte davvero da commedia all’italiana, meritevoli di un minimo di approfondimento.

Buona lettura a...

La domenica del villaggio: Morris, Churchill, fake-news

Eccoci al consueto appuntamento con la rubrica cultural-domenicale del blog; in cartellone abbiamo questi argomenti: i 90 anni del grande zoologo Desmond Morris, autore de “La scimmia nuda”; poi, la recensione de “L’ora più buia”, il film biografico-storico incentrato su W. Churchill; per chiudere – a parte i Ps – un penultimo sguardo alla fine della Repubblica...

La Caduta, Valentini, Caiata (e Bisi)

Settimana intensa assai, dunque da scrivere c’è anche troppo, e qualcosa la trascureremo di certo, scusandocene sin da subito; la trasmissione de La 7, La caduta; l’intervista su Siena tv a Valentini Bruno, di ieri sera; la clamorosa candidatura (a Potenza, peraltro) dell’imprenditore, a Siena da anni, Salvatore Caiata; l’intervista di Antonella Tognazzi al Corrsiena...

Padoan, Nadia, Fanti: un tris senesota (con 2 Ps)…

Tris di personaggi, in questo martedì di fine gennaio (la merla si avvicina); si parte con Padoan senese, la notizia politico-elettorale del giorno. Si continua con una figura certo molto meno conosciuta, ma che rappresenta l’imprenditorialità di origine straniera che si fa strada a Sienina (servizio centrale anche de “Il martedì dell’eretico”, stasera su Siena tv, ore...

La domenica del villaggio: Frankenstein, il Tirolo, Cosimo

Eccoci all’appuntamento cultural-domenicale del blog; oggi, il menù prevede – oltre a ficcanti Ps di varia umanità -, i consueti tre argomenti: si parte con i 200 anni del romanzo di Mary Shelley “Frankenstein”; per poi scrivere di una questione altre volte trattata, ma tornata di attualità geopolitica cogente, per i rapporti fra Italia ed Austria: la questione dell’Alto-Adige;...

La notte delle lunghe leopoldelle (e l’assoluzione Vecchi-Tognazzi)

Chi si fosse aspettato una serata tranquilla e rassicurante (magari financo noiosetta), venerdì sera alle Leopoldelle organizzate da Simone Bernini (Almutanabbi, nonché animatore del blog Wiatutti), sarebbe stato davvero ingenuo assai. Il Santo ha già dato la sua sintesi della serata, nel suo blog; dunque all’eretico non resta che aggiungere alcune considerazioni, tacendone altre per...

La domenica del villaggio: Macron, la caduta di Siena, Verdone

Per quanto concerne la rubrica cultural-domenicale di oggi, ecco il ricco menù: una riflessione sulla politica estera francese nell’era-Macron, con il ritorno alla grandeur; poi – in previsione della ripresa della trasmissione del martedì – qualche pillola (ai più certo sconosciuta) sulla fase finale della Repubblica senese (aprile 1555), tanto per darsi, anche in questa rubrica,...

Le verità che non si possono dire all’Italia

Ieri sera (Rai tre, dalle 21,15 alle 23,58), è andato in onda l’atteso ritorno in video di Michele Santoro, con all’interno del contenitore – fra gli altri – anche un monologo di Roberto Saviano sui paradisi fiscali, il ritorno del vignettista Vauro e del comico Rivera, che ha confezionato un gradevole calembour amoroso, ispirato ironicamente al linguaggio della crisi finanziaria.

Essendo...

Sanità: mai dire Calamai (e Santoro)

Ciò che sta accadendo nella Sanità toscanota ai massimi gradi, non fa che ricalcare ciò che avevamo intuito da molto, molto tempo, a livello di “big game” politologico in Toscana: Rossi e Renzi sono legati da un filo, apparentemente esile, in realtà fortissimo, impossibile da spezzare. Reso per l’appunto impossibile da spezzare dal fatto che sic et simpliciter l’uno...

La domenica del villaggio: S. Antimo, Troia, Charlot (e 3 Ps)

Riprende, dopo la pausa per le festività del Sol invictus, la rubrica cultural-domenicale del blog, con un po’ di materiale da smaltire (in parte oggi, in parte in futuro, as usual), in riferimento a qualche giretto natalizio, in luoghi più o meno conosciuti che davvero raccomando a tutti, prima o poi, di visitare. Poi, una riflessione sul cinema natalizio nella tv generalista. In fondo,...

Un Angela sopra Siena

Ieri sera è andato in onda la prima puntata del patinato programma di Alberto Angela, dedicato (anche) a Sienina; ne diamo conto, con i pro ed i contro, in questo pezzo, avvertendo i lettori che possono comunque stare tranquilli: dopo la parentesi angeliana – rassicurante e, a tratti, galvanizzante -, a breve si tornerà a parlare della città come da 5/6 anni a questa parte, anche se con...

Dimissioni, intercettazioni, discorsoni, petardoni…

Il 2018 inizia – sul piano italiota e senesota – con quattro argomenti forti (uno più dell’altro): il “discorsone” del Presidente Mattarella del 31 sera, tra luci (poche), ombre e, soprattutto, omissioni; poi, un fatto molto negativo, passato quasi sotto silenzio, fra i panettoni e gli spumanti di ordinanza: la Riforma delle intercettazioni, che renderà peggiore...

Pagina 10 di 39« Prima...89101112...2030...Ultima »